Categorie

I più popolari

Eventi e News

Comunità di Comunità - Il nuovo riassetto diocesano

Comunità di Comunità - Il nuovo riassetto diocesano

Si è tenuto il 5 aprile 2017 l'incontro del Clero e dei Consigli Pastorali parrocchiali con l'Arcivescovo di Torino Monsignor Cesare Nosiglia, in cui ha comunicato le disposizioni per il nuovo riassetto diocesano.

Ecco quanto convenuto dall'incontro:

  1. L'Unità Pastorale 50 viene suddivisa in due zone: NORD e SUD.
  2. ZONA NORD: Parrocchia S. Giovanni B. - Parrocchia Assunzione M.V. (Bandito) - Parrocchia SS. Pietro e Paolo (Sanfrè) - Santuario Madonna dei Fiori - S. Michele - S. Matteo - Monastero Clarisse - Movimento Focolari. Referente don GILBERTO GARRONE
  3. ZONA SUD: Parrocchia S. Antonino M. - Parrocchia S. Andrea - Comunità Bescurone – S. Giovanni Lontano - Frazione Fey - Frazione Ca del Bosco - Frazione Riva - Scuola materna S.Antonino - Confraternita Battuti Bianchi - Confraternita Battuti Neri - ISTITUTO SALESIANO - CONVENTO CAPPUCCINI – COTTOLENGO. Referente don GIORGIO GARRONE
  4. Ogni ZONA è costituita come una COMUNITÀ di COMUNITÀ e non come una super-parrocchia.
  5. All’interno di queste Comunità vi sono già Comunità Religiose.
    Per la zona Nord: Monastero Sorelle Clarisse e Movimento dei Focolari.
    Per la zona Sud: Salesiani, Cappuccini, Cottolengo.
  6. Ogni ZONA fa capo a uno o più PARROCI che, insieme con altri presbiteri diocesani e religiosi, e ai diaconi presenti, garantisce la cura pastorale delle singole comunità e della zona nel suo insieme.
  7. Tale ripartizione prevede che ogni ZONA abbia:
    • UN SOLO CONSIGLIO PASTORALE
    • UN SOLO CONSIGLIO degli AFFARI ECONOMICI
    entrambi rappresentativi di tutte le realtà ivi connesse e che ricadono per diritto sotto la giurisdizione del PARROCO DEL TERRITORIO. Dal Consiglio degli Affari Economici di ZONA sono naturalmente esentati i Religiosi e le Confraternite. Sono invece tuttavia invitate a essere parte attiva del Consiglio Pastorale.
  8. I suddetti CONSIGLI saranno regolamentati da uno statuto «ad hoc» approvato dall’Arcivescovo di Torino «ad experimentum» per la durata di un QUINQUENNIO, al termine del quale saranno fatte le opportune valutazioni ed eventuali variazioni.
  9. ATTIVITA’ GESTITE IN OGNI ZONA (NORD e SUD)
    • CATECHESI: pre e post battesimale; formazione genitori; fanciulli; ragazzi (medie)
    • LITURGIA: orari delle Messe festive e feriali; Triduo e Veglia Pasquale; animazione liturgica.
    • CARITA’: visite ai malati; assistenza case di riposo, …
    • ORATORIO: zona NORD: Madonna dei Fiori – zona SUD: S. Andrea
    • CONSIGLIO PASTORALE: unico per tutte le comunità della ZONA
    • CONSIGLIO PER GLI AFFARI ECONOMICI: unico per tutte le comunità della ZONA
  10. Per sottolineare la convergenza delle varie comunità in una unica zona, in accordo con il Consiglio Pastorale di ZONA, vengano unificate le celebrazioni liturgiche in occasione dei tempi forti, quali: il NATALE e la PASQUA. Particolare senso di unità dovrà essere espresso nella celebrazione della VEGLIA PASQUALE.
  11. Le due ZONE della UP 50 dovranno a loro volte convergere nella EQUIPE della Unità Pastorale per le seguenti attività:
    • CATECHESI (formazione): Commissione catechesi; Formazione adolescenti, giovani, famiglie, adulti; CPM (corso preparazione al matrimonio); Formazione catechisti; Formazione operatori catechesi pre e post battesimale; Convegno annuale (focus); Incontri Avvento e Quaresima; Gestione Cittadella della Spiritualità (S. Antonino?)
    • LITURGIA: Commissione liturgica; Convegno annuale (focus); Formazione operatori; Coro UP 50; Celebrazioni cittadine: Novena e Festa Madonna dei Fiori; Corpus Domini; Via Crucis; Festa Cottolengo; Preghiera di Taizé.
    • CARITA’: Commissione carità; Animazione della carità; Convegno annuale (focus); Gestione Cittadella della Carità in S.Giovanni: Centro ascolto, Mensa, Emporio, Housing sociale; Formazione operatori; Animazione della solidarietà (missioni e territorio)
    • SETTORI ED EVENTI PARTICOLARI: CASA DEI PARROCI; ORATORIO: formazione animatori; organizzazione eventi comuni: festa apertura, festa Natale, Carnevale, gita chiusura anno, estate ragazzi; CAMPI ESTIVI per RAGAZZI, GIOVANI, FAMIGLIE; FESTA DELLE PARROCCHIE; GESTIONE CASE ALPINE; ASSOCIAZIONE ALI SPIEGATE; EQUIPE DI UNITA’ PASTORALE; Associazione sportiva SPORTGENTE 2.0
  12. L’Equipe della UP 50 sarà dotata di apposito Statuto approvato dall’Arcivescovo di Torino “ad experimentum” per un quinquennio.
  13. In seguito a tale riassetto che ha visto coinvolti i CPP delle quattro parrocchie nel corso degli ultimi due anni, i tre parroci di Bra e il parroco di Sanfrè hanno dato unanimemente la disponibilità ad un eventuale trasferimento, in vista di una ottimizzazione delle risorse umane della nostra Diocesi, duramente provata dalla crisi delle vocazioni.
  14. Dato il maggior numero di anni di presenza a Bra, don Gigi Coello, parroco di S.Antonino Martire dal settembre del 2003, si è reso disponibile a trasferirsi in altra parrocchia della Diocesi, il cui nome a breve sarà comunicato.
  15. Parroco di S.Antonino M. sarà nominato don Giorgio Garrone, attualmente parroco di S.Andrea e Moderatore della U.P. 50. Le altre nomine restano invariate.
  16. Dal 1 settembre 2017 decadono tutti i Consigli Pastorali in carica.
  17. Contestualmente l’Arcivescovo nominerà prossimamente due sacerdoti collaboratori (salesiani o diocesani) coadiutori delle attività pastorali delle rispettive ZONE della UP 50.

INSIEME È POSSIBILE

Allegati

  1. LetteraVescovoaUP50.pdf 01/06/2017 08:29:29
  2. Riassetto UP50.pdf 01/06/2017 08:32:46

Condividi

Rating

10.00 ( 2 reviews)

Alcune Letture

Di seguito alcuni testi utili all’anima, alla mente e al cuore.

  • Enciclica "Evangelii Gaudium" di Papa Francesco: Download
  • Enciclica "Lumen Fidei" di Papa Francesco e Benedetto XXIV: Download
  • Laudato si di Papa Francesco: Download
  • Amoris Laetitia di Papa Francesco: Download

Collegamenti rapidi

Download Modulistica

Per il download relativo alla modulistica dei S.S. Sacramenti, si invita a visitare le pagine interessate tramite menù in alto, in base alla propria Zona di appartenenza (soprattutto per Battesimi e Cresime).

Oppure clicca di seguito per visitare la sezione interessata.